Durata: 
8 giorni - 7 notti
Dal porto di: 
Corfù
Al Porto di: 
Corfù

Grecia   -   isole Ionie   -   Corfù/Corfù
durata 1 settimana

Vera e proprio porta d'accesso alla Grecia, la zona delle Isole Ioniche comprende sei isole maggiori: Cefalonia, Itaca, Zante, Corfù, Santa Maura (o Leucade) e Passo; con l'aggiunta di Cerigo, le sei isole maggiori formavano il cosiddetto "Eptaneso". Tra quelle minori, sono perfette per navigare in barca le siole di Meganissi, Antipasso, Cerigotto e Elafonissos. Oltre ad avere le più belle tra le spiagge del Mediterraneo, questa zona è un paradiso per chi naviga, grazie alle favorevoli condizioni climatiche e alla possibilità di scoprire innumerevoli baie con l'acqua cristallina. Durante la stagione da aprile a ottobre prevalgono cielo sereno e temperature gradevoli. L'estate offre lunghe serate, tramonti spettacolari, venti lievi e mare calmo. Nello Ionio non c'è il Meltemi ed è ideale per tutti, anche per quelli con meno esperienza. 

1° giorno (sabato)
Imbarco alle ore 18,00 a Corfù/Gouvia
Cocktail di benvenuto. Presentazione dell’equipaggio ed informazioni relative alla crociera e all’imbarcazione, sistemazione nelle cabine. Cena e pernottamento a bordo

2° giorno (domenica)
Partenza dopo la prima colazione navigazione verso Mourtos nella regione della Thesprotia. Pranzo a bordo. Attracchiamo a Sivota, pittoresco villaggio di pescatori incastonato nell’incantevole baia cintata da verdi colline. Con i suoi isolotti che ricordano i fiordi norvegesi, le pulitissime spiagge, un mare con  acqua cristallina dove il mare si confonde con il cielo, Sivota è un luogo unico, che lascia un ricordo indelebile in ogni visitatore. Le spiagge sono tante: bellissime quelle di Mega Ammos, Mikri Ammos, Bella Vraca e quella più famosa chiamata Piscina Beach. Pernottamento a bordo.

3° giorno (lunedì)
Partenza dopo la prima colazione, continuiamo la navigazione verso la punta di diamante dell’Epiro: Parga. Ci tufferemo nelle limpide acque della bellissima baia di Lichnos, nota per le spettacolari grotte di Afrodite, secondo la mitologia posto prescelto da Venere per i suoi bagni estivi. Visiteremo Sarakinò, baia riparata che doveva servire ai malviventi come punto di partenza per le loro razzie. Pranzo a bordo. Puntiamo verso Sud e, dopo una giornata trascorsa alla scoperta delle meraviglie marine, attracchiamo alla scoperta di Parga. Pernottamento a bordo

4° giorno (martedì)
Colazione a bordo. Mattinata dedicata alla scoperta dell’isola di Antipaxo, quasi completamente coperta di vigneti: il rifugio adatto per chi è in cerca di solitudine, calma e serenità. Dopo la sosta per pranzo, bagno e relax si fa rotta su Paxo. La parte ad est ha un panorama accattivante con ulivi secolari dai tronchi nodosi, strapiombi sul mare di 200 metri, faraglioni, profonde caverne abitate dalla foca monaca, il dirupo di Mongonisi che fronteggia Antipaxo e le piscine degli Dei. Notte a Porto Gaio, la Portofino della Grecia Ionica, piccola Venezia racchiusa tra le montagne, protetta dalla fortezza dell’isola di San Nicola. Pernottamento a bordo

5° giorno (mercoledì)
Dopo la prima colazione si prosegue la navigazione in direzione nord per raggiungere Lakka, un villaggio costiero che sorge all’interno di un golfo riparato dai venti. Magnifiche baie ci accompagnano mentre risaliamo la costa di Paxo Pranzo a bordo. Riprendiamo la navigazione mantenendo la prua a nord. Attività balneari e attracco a Plataria. Pernottamento a bordo

6° giorno (giovedì)
Partenza dopo la prima colazione e navigazione verso Pertiti dove potremo gustare dell’ottimo pesce fresco di fronte al piccolo villaggio che si affaccia alla baia. Pranzo a bordo. La nostra avventura prosegue fino a Sagiada vicino al confine Albanese. La  magnifica spiaggia di Sagiada, a Skalwma, ci regalerà un tramonto tra i più belli della Grecia. Pernottamento a bordo

7° giorno (venerdì)
Dopo la prima colazione, una splendida navigazione alla scoperta delle tante cale con acqua cristallina in direzione nord. Pranzo a bordo. Ripariamo per Gouvia e rientriamo in porto, non prima di aver fatto gli ultimi bagni di mare splendido e di sole. Cena e pernottamento a bordo

8° giorno (sabato)
Prima colazione a bordo e sbarco entro le ore 9,00.

Ragioni di sicurezza, condizioni meteorologiche e logistiche possono far variare senza preavviso i programmi ad insindacabile decisione del Comandante.