Durata: 
8 giorni - 7 notti
Dal porto di: 
Ajaccio
Al Porto di: 
Ajaccio

GIORNO 1: Ajaccio
Imbarco alla marina di Ajaccio. Partenza verso le 18.00 e rotta per Sainte Barbe nella baia di Ajaccio. Cena e pernottamento a bordo.

GIORNO 2: Ajaccio – Valenco (03h00)
Dopo colazione, rotta per il golfo di Valenco, la cui bellezza è decantata in molte canzoni tradizionali corse. Ormeggio a Porto Pollo per il pranzo e navigazione lungo le coste di Taravù: nuotate, kayak e relax, ottimo spot anche per fare snorkeling. Dopo pranzo, si arriva alla baia di Campo Moro. La città di Campo Moro era in origine un piccolo villaggio di pescatori dalle case in granito grigio e ancora oggi mantiene il suo fascino antico e particolare. A terra visita ai numerosi negozi, bar e ristoranti e ai bastioni. La parte storica è stata ristrutturata mettendo in rilievo l’ architettura tipicamente genovese delle fortezze. Cena e pernottamento a bordo.

GIORNO 3: Golfe de Valenco – Sénétose – (02h00)
Dopo colazione, rotta per Sénétose e il suo magnifico ormeggio selvaggio, pranzo nella piccola baia di Arana: nuotate, kayak, relax e snorkeling. Partenza per Bonifacio. Tutta la costa lungo Arana è caratterizzata da piccoli fiordi. A Rocapina c’è una roccia che sembra un leone disteso. Arrivo nel tardo pomeriggio alla perla del sud della Corsica: Bonifacio, bella e spettacolare. All’entrata in porto ti accoglie l’imponente scogliera che domina la città fortificata. Secondo una leggenda locale, questo vasto fiordo servì ad Ulisse per ripararsi con il suo veliero nero. Cena e pernottamento a bordo.

GIORNO 4: Bonifacio – Arcipelago di Lavezzi – (03h00)
Dopo colazione, partenza per le isole Lavezzi. Questo straordinario gruppetto di isole crea un’atmosfera da Età della Pietra. E’ un santuario marino e di roccia che protegge una specie rara di gabbiani e di pesci, circondato da un mare turchese e cristallino. I massi impilati uno sugli altri formano delle piccole caverne le cui pareti sono erose dall’acqua da anni. Pranzo in questo bellissimo scenario e poi attività nautiche.
Ormeggio all’isola di Piana, una riserva naturale dove l’acqua è così cristallina che si vede il fondo di sabbia bianca fino a ¾ metri di profondità.

GIORNO 5: Isola di Piana – Baia di Rocapina (03h00)
Dopo colazione realx e snorkeling in questo acquario naturale. Dopo pranzo, rotta per Rocapina e la sua piccola baia dominata dal “leone”. Ormeggio per la notte.

GIORNO 6: Baia di Rocapina– Golfo di Valenco – Propriano (03h00)
Attività nautiche, relax e nuotate dopo colazione. Partenza per Propriano dopo colazione. Navigazione lungo le coste del Golfo di Valenco e arrivo a Propriano. La spiaggia incorniciata da case, ristoranti e bar, con la tipica atmosfera vivace dei porti corsi. La città e assolutamente affascinate e non troppo affollata anche in alta stagione. Visita del villaggio, shopping. Ancoraggio per la notte.

GIORNO 7: Propriano – Baia di Ajaccio (03h00)
Partenza al mattino per Ajaccio, con una sosta di fronte alla torre di Isolella. Pranzo all’ancora di fronte alla bella spiaggia dove avrete tempo per fare kayak, snorkeling e un bagno prima di tornare ad Ajaccio. Arrivo ad Ajaccio nel tardo pomeriggio, visita della città, ricca di storia napoleonica, e semplice per l’attività vivace tra i moli. Ormeggio per la notte.

GIORNO 8: Ajaccio
Colazione. Sbarco alle 8.00 h alla marina di Ajaccio.

Itinerario soggetto a modifiche senza preavviso se dovute a motivazioni tecniche/meteorologiche.
L'armatore si riserva il diritto di utilizzare un altro catamarano offrendo le stesse condizioni e gli stessi servizi.